Incendio a Dubai

Incendiata torre della marina di Dubai.

Grave incendio a Dubai, cominciato al 50’esimo piano di una delle torri della marina. Una marina nata per essere la più bella del mondo e, in particolare, la più sfarzosa. Hotel a 6 stelle, servizi degni di un principe e lusso estremo, quasi da far venire la nausea. E, soprattutto, tutto esagerato! Già, tipico dei paesi in via di sviluppo: ogni cosa deve essere esagerata, deve impressionare, deve essere sinonimo di potenza.

Costruzioni secondo lo stile europeo.

Nella vecchia europa, dove già 2000 anni fa costruivamo edifici immensi, ci siamo fermati un secolo fa. A parte qualche grattacielo edificato negli anni ’70, e qualche torre recente, sempre in paesi in via di sviluppo come la Spagna. Ci siamo fermati perchè abbiamo capito che non sono l’altezza e la maestosità che determinano la grandezza di un edificio, ma la sua qualità costruttiva, la cura del dettaglio, l’armonia con il paesaggio, il gusto e la tecnica che da secoli ci passiamo da generazione in generazione.

Per un “costruire” consapevole.

Questo triste evento serve da monito a questi paesi: una torre non si costruisce per impressionare i turisti e gli altri paesi, si costruisce perchè sia bella, piacevole da vivere e duri in eterno.